Decorare i giardini con i Ciliegi Giapponesi

Nel precedente articolo, abbiamo parlato di come sia possibile decorare giardini con piante da esterno, ed abbiamo visto la differenza tra alberi d’alto fusto ed arbusti.

Per chi ama curare i propri giardini, l’ ideale è il ciliegio giapponese delle Rosacee ( Prunus serrulata,) un albero prettamente primaverile.

Esso ha un a gran somiglianza, con il ciliegio tradizionale, ed è dovuta dalla sfaldatura del cerchio della corteccia, dalla forma delle foglie e i frutti che danno. Mentre l’unicità di quest’albero è dovuta dalla splendida fioritura delle corolle, le quali hanno colori duplici, variando dal bianco al rosa.

Anche in Cina e in Corea, è stato coltivato quest’albero, ma chi ha creato le varietà di quest’albero è stato il Giappone, ed è grazie a questo paese, che oggi lo coltiviamo anche noi. Il ciliegio giapponese delle Rosacee, grazie al suo adattamento al terreno, riesce a resistere anche al freddo. Mentre il Prunus triloba, invece è molto cespuglioso, le foglie hanno tre denti alla punta e i fiori sono rosa, si adatta anche alla coltivazione in serra.

Il Prunus cerasifera, varietas pissardii, è ideale per creare siepi e verdeggianti basse, il colore delle foglie è porporino, in primavera da fiori di colore roseo-lilacino. L’ andatura è simile ad un albero, e da vita a frutti simili a susine rosse. Un’ altra pianta coltivata nell’ Italia settentrionale, è l’ Albizzia julibrissin, delle Mimosacee, è simile all’ acacia, perché resiste a temperature basse. È di fogliame largo e piatto, ha numerosissime foglie molto leggere, in estate si possono ammirare corimbi formati da capolini simili a piume, ha fili lunghi e rosei, molto somigliante con l’ albero della mimosa, soltanto che è i fiori sono molto più grandi. È stata coltivata in precedenza dall’ Iran al Giappone, essa ha bisogno di molto sole e terreno asciutto.

Le numerose mimose, sono di origine delle zone aride tropicale, come l’ Australia, l’Africa e l‘ Asia. Le mimose le possiamo vedere anche nei giardini e nei viali mediterranei, fioriscono con l’ arrivo della primavera e i fiori sono gialli. Fra queste, possiamo trovare piante a foglie temporanee o sempreverdi , che a sua volta vengono sostituite da fillodi indivisi, le spine quasi sempre mancano, la forma è simile a un cespuglio o di albero. La mimosa si presenta con fiori gialli, anche se raramente possono essere bianchi, si adatta a tutti i tipi di terreno e la sua crescita è molto veloce.

I fiori e le piante sono utilissimi per dimostrare ogni tipo di sentimento che si prova verso un’ altra persona, e sono l’ ideale da regalare in ogni tipo di occasione. Guarda il nostro ecommerce, riusciamo a consegnare fiori dovunque, con il nostro servizio di consegna fiori in Italia ed in tutto il mondo come pochi altri possono fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *