Occasioni

Bouquet di fiori

Fiori

Piante

Cesti regalo

Torte

Prodotti Artigianali

ABC dei Fiori

A

 

Acacia: amore...platonico! Da usare quando non volete scoprirvi troppo.

Aconito: Il loro aspetto particolare e la loro velenosità hanno dato spunto a miti
e leggende, che da sempre indicano l’aconito come il fiore della vendetta
e dell’amore colpevole.

Agrifoglio: forza e resistenza.
Alloro: trionfo.

Alstroemeria: Fiore originario dell'America del sud, che sboccia in mazzetti portati su lunghi fusti carnosi, ne esistono di vario colore, dal giallo oro al rosso acceso, sempre variegati e puntinati di colore scuro; la loro aggiunta agli altri fiori significa devozione.

Amaryllis: il loro significato nel linguaggio dei fiori deriva dall'aspetto del fiore, grande e maestoso, di colori sgargianti, spesso accompagnati da un delicato profumo.
L'amaryllis, o hippeastrum, simboleggia l'eleganza e la fierezza, uniti alla timidezza.
Ambrosia: amore corrisposto.
Anemone: per la sua caducità simboleggia i sentimenti effimeri, il senso di abbandono e l'amore tradito, ma anche la speranza e l'attesa. Da regalare per dire: mi trascuri, torna da me. Non solo ad un amore ma anche ad un amico e un parente.
Artemisia: serenità, felicità, salute. Da regalare per ringraziare di quello che ci viene donato ogni giorno.
Azalea: simbolo cinese della femminilità e della temperanza, simboleggia anche la fortuna, un fiore da regalare prima di affrontare una prova importante.


B

 

Bardana: il fiore si caratterizza per il fatto di essere leggermente appiccicoso e nello stesso tempo difficile da togliersi una volta attaccato. Proprio per questa peculiarità, tipica dei fiori di Bardana, il significato attribuito alla stessa è quello di riservatezza e ritrosità.
Begonia: fai attenzione.
Balsamina: fidanzamento. Da donare come se fosse un invito a sciogliere i dubbi.
Biancospino: speranza, e prudenza. Si può regalare in attesa di una risposta positiva.

Bignonia: è considerato il fiore simbolo della prosperità, della ricchezza e quindi, se regalato, esprime buon auspicio e fortuna. A tale riguardo è utilizzato per addobbare le chiese durante le cerimonie e generalmente collocato nelle vicinanze della porta d'ingresso, per proteggere e portare fortuna a coloro che vi abitano.
Bocca di leone: la valenza generalmente riconosciuta alla bocca di leone è l'indifferenza ed il disinteresse.
Bucaneve: I bucaneve sono il simbolo della vita e della speranza. Da donare per attestare la propria solidarietà.

 

C

 

Calendula: Nonostante la bellezza ed i colori delicati dei fiori, la calendola è nel linguaggio dei fiori sinonimo di sofferenza e dolore.
Cactus: durata.
Camelia: Nel linguaggio dei fiori la camelia vuol dire perfetta bellezza e superiorità non esibita; se regalata è segno di stima.
Camomilla: Al fiore di camomilla viene attribuito il significato di forza nelle avversità, probabilmente per le note proprietà rilassanti degli infusi a base dei suoi fiori.
Ciclamino: Nel linguaggio dei fiori vuol dire diffidenza, proprio perché nonostante la sua bellezza e i suoi presunti poteri magici, le sue radici contengono una, seppur minima,quantità di veleno.

Clematide: la clematide è segno di fortuna e di buon auspicio.
Crisantemo: In Italia il crisantemo fiorisce alla fine di ottobre e proprio per la concomitanza della fioritura con la celebrazione dei defunti si è soliti attribuire a questo fiore un significato funesto,il significato che il Mondo Orientale è solito attribuire al crisantemo è dunque quello di vita e felicità.

 

D

 

Dalia: i valori comunemente assegnati alla dalia sono la gratitudine e la precarietà.

Datura: la Datura vuol dire incognita, magia e incantesimo.


E

 

Edera: fedeltà, amore esclusivo
Euphorbia (stella di Natale): Una leggenda Messicana la vuole come pianta regalata da un poverello al Bambino di Gesù; ancora oggi viene utilizzata come simbolo del Natale, come buon auspicio per i mesi a venire, visti i colori accesi e gioiosi, che ci richiamano la primavera, periodo di semine e raccolti.

Erica: Nel colore bianco ha il significato di protezione, ammirazione e speranza che i sogni e i desideri si avverino; nel colore rosa-lilla prende invece il significato di solitudine.

 

F

 

Felce: sincerità
Fiordaliso: delicatezza e primo amore, felicità e leggerezza.
Fiori d'arancio: verginità, fecondità, purezza e per i più coraggiosi richiesta di matrimonio.
Fiori di ciliegio: buona educazione
Fiori di pesco: amore immortale

Fresia: per il fatto di non avere quasi memoria storica la fresia è simbolo del mistero e del fascino per l'arcano.

 

G

 

Gardenia: sincerità. Se qualcuno pensa che abbiate mentito questo è il fiore giusto per dire la vostra.
Garofano bianco: fedeltà. E' il simbolo di un amore reciproco. Donatelo per dirle che è unica.
Garofano rosso: rabbia, risentimento, ma anche energia.
Gelsomino bianco: amabilità, affetto, è il fiore della timidezza da usare quando ci si vuole
esporre ma non troppo.
Gelsomino giallo: gentilezza, candore, eleganza e nobiltà.
Geranio:stupidità,follia.

Ghianda: Il dono di ghiande, vere o in materiale pregiato, è simbolo di buon augurio e fertilità.
Giacinto blu: costanza.
Giacinto porpora: perdonami.
Giacinto rosso o rosa: gioco.
Giacinto giallo:gelosia.
Giglio: purezza. Una leggenda narra che Maria abbia scelto Giuseppe tra tanti perché lo vide con un giglio in mano. Nel significato dei fiori oltre che rappresentare la purezza e la castità, significato che ancora permane, il giglio oggi simboleggia la nobiltà e la fierezza d'animo. E' il fiore ideale da regalare ad una donna fiera, onesta e di classe, per dirle che la consideriamo una regina.
Giglio giallo: nobiltà.
Giglio rosa: vanità.
Girasole: amore adorante, amore infelice.

 

I

 

Ibisco: I suoi fiori sono delicati e leggerissimi e hanno una durata molto breve, di solito un giorno; per questo regalando l’ibisco si vuole esaltare la bellezza fulminea e fugace.
Iperico: originalità.
Iris: simboleggia la fede e la speranza ma anche la voglia di mandare un messaggio. Per comunicare che ci sono novità o buone notizie per fare gli auguri per chi sta per intraprendere qualcosa d'importante.
Iris giallo: ardo di passione per te.


L

 

Lappio: puerilità e amore infantile.

Lauro: gloria, trionfo, afrodisiaco.
Lavanda: buona fortuna, o diffidenza e distacco.
Lillà bianco: purezza e verginità.
Lillà giallo: sono fra le nuvole.
Lillà tigre: orgoglio.

Lillà viola: consegnare fiori di lillà nella varietà viola esprime innamoramento e palpiti d’amore.
Lillà della valle: tenerezza, umiltà

Loto: il dono del fiore di loto è un gesto per dichiarare grande ammirazione.

 

M

 

Magnolia: Se regalata, il fiore di magnolia simboleggia la dignità e la perseveranza.

Malva: il valore attribuito alla malva è quello della pacatezza.
Margherita: semplicità, innocenza, spontaneità, bontà, freschezza e purezza.
Mimosa: innocenza, libertà, autonomia.
Mughetto: E’ sinonimo di felicità che ritorna e di portafortuna.

 

N

 

Narciso: Il significato di questo fiore, ovvero autostima, vanità ed incapacità d'amare, è da far risalire alla storia di Narciso, un giovane e splendido pastore di cui Ovidio parla nel terzo libro della Metamorfosi.
Ninfea: rappresenta la castità, la purezza, e la freddezza.

Nontiscordardime: La valenza attribuita al fiore è quella della fedeltà e dell'amore eterno.

 

O

 

Oleandro: Per chi è superstizioso non è certo un regalo gradito; il suo significato è la diffidenza.
Orchidea: sensualità, passione. Il fiore da regalare quando siete proprio sicuri che la vostra passione sia corrisposta. Nel linguaggio dei fiori l'orchidea significa "grazie per esserti concessa!"

 

P

 

Palma: vittoria.
Papavero rosa: serenità, vivacità.
Papavero rosso:orgoglio.

Passiflora: fede, religione.
Peonia: significa vergogna e timidezza, da donare all'amata ritrosa.

Pesco: Regalare fiori di pesco è segno di ammirazione e profonda riconoscenza.

Petunia: La petunia riesce a produrre un gran numero di fiori e, proprio per questo, è il simbolo dell’amore che non si riesce a nascondere.

Primula: giovinezza, primo amore, speranza di rinnovamento

 

R

 

Rododendro: A causa della fragilità dei suoi fiori, al rododendro è attribuita la valenza di fragile incanto;alcuni ritengono sia l’emblema della prima dichiarazione d’amore.
Rosa: la rosa meriterebbe un dizionario a parte. Ogni colore porta con sè un messaggio diverso. Importante però è conoscere il significato che le accomuna tutte. La rosa è il simbolo del segreto , delle cose da rivelare con delicatezza. La rosa il cui bocciolo è ben nascosto dai
petali incarna anche la castità femminile mentre la rosa sbocciata rappresenta bellezza della gioventù.
Rosa bianca: silenzio.
Rosa canina: delicatezza e piacere ma anche sofferenza e dolore.
Rosa gialla: gelosia.
Rosa rosa: tenerezza.
Rosa rossa: passione, vero amore.

 

S

 

Sorbo: Leggende popolari tramandano il sorbo come pianta portafortuna, in grado di allontanare miseria e sfortuna.

Stellaria: il significato associato al fiore e di calma e pacatezza.


T

 

Tasso: il Tasso Barbasso è considerato il simbolo del rimedio.

Trifoglio: è infatti in grado di sintetizzare l'azoto atmosferico nel terreno restituendo allo stesso la fertilità.
Tulipano: non tutti lo sanno ma il fiore che rappresenta il vero amore è il tulipano, il fiore perfetto per una dichiarazione d'amore in piena regola. La leggenda popolare racconta che il fiore sia nato dal sangue di un giovane suicidatosi per amore. Perfetto per dire che amate e amerete per sempre.
Tulipano rosso: dichiarazione d'amore.
Tulipano giallo: c'è il sole nel tuo sorriso.
Tulipano violetto: modestia.

 

U

 

Ulivo: il ramo d’ulivo rappresenta il simbolo della pace, della speranza, del rinnovamento e della rinascita, mentre la tradizione profana lo consacra, fin dalle prime Olimpiadi, come attestato di vittoria ed eccellenza.

 

V

 

Veronica: In passato, comune era l'usanza di regalare fiori di Veronica all'amico in partenza, con la speranza che gli occhi divini vegliassero e seguissero sempre il proprio caro.

Viola Ciocca: Il significato attribuito alla violacciocca è quello della fedeltà assoluta e completa.
Viola del pensiero: pensiero intenso e romantico, è adatta per essere donata agli anniversari.
Violetta: umiltà e modestia.

 

Z

 

Zinnia: rappresenta, semplicità e grandezza spirituale. Se legato alla sfera dei sentimenti, invece,la zinnia esprime nostalgia per una persona lontana. In entrambe i casi, è un grande attestato di stima.

© 2016 - Fioriflor di Sandra Gaetani - Martano (Le) - P.IVA: 04214940753

E-mail: info@fioriflor.com | Tel.: 0836574742 - WhatsApp:3291962143 / Cell. | Fax 0836574463

accettiamo le maggiori carte di credito