Regalare piante

Ci si orienta spesso, per fare un regalo ad un amico o un parente, verso la scelta di un omaggio floreale, regalare una pianta o un mazzo di fiori. Soprattutto se c’è di mezzo una signora, la scelta di regalare piante grasse, regalare piante da interni o piante da esterno sembra quasi d’ obbligo.

Spesso ci si lascia consigliare frettolosamente dal fioraio di fiducia, persi nella frenesia della vita quotidiana e capita spessissimo di portare al destinatario del regalo sempre le stesse piante, come ad esempio i bonsai finti o fiori e piante artificiali oppure cerchiamo una pianta appariscente o costosa.

 

Non andiamo mai a pensare a quali sono i gusti della persona destinataria della pianta, e di sicuro neanche il fioraio li conosce… dunque che ben vengano servizi di consegna fiori online, che ci lasciano il tempo di leggere articoli informativi così da permetterci di scegliere la pianta giusta da regalare.

regalare piante grasse

 

Spesso le piante grasse  vengono regalate perchè si pensa che non abbiano bisogno di alcuna cura da parte di chi la riceve, e dunque si ritiene di fare cosa gradita. In parte è vero, le piante grasse regalate non hanno bisogno di tanta cura, ma bisogna comunque essere accorti su determinati ed importanti punti. Le piante grasse necessitano di concimazioni e acqua durante la bella stagione, e di freddo durante l’inverno.

Spesso avviene che in casa, col passar del tempo ( tenute al caldo costantemente) senza la dovuta innaffiatura, le piante grasse tendono a fermare completamente la crescita, restando come imbalsamate.

Seppur possano sembrare piante sanissime ad un primo sguardo, non è cosi. E’ dunque consigliabile quando si vuole regalare una pianta grassa, non scegliere un tipo a caso ma comprare i cactus di Natale, o altre piante che si adattano molto bene al clima interno di una casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *