Piante Fiorite da regalare

Piante Fiorite da regalare

Nel nostro e-commerce Fioriflor è possibile tra le altre cose, regalare piante fiorite ad ottimi prezzi e soprattutto scegliere tra tantissimi modelli. Regalare una pianta si presta a tantissime occasioni, spesso le piante sono scelte per fare gli auguri ad una signora, per l’acquisto di una nuova casa o per omaggiare un amico per l’inaugurazione di una nuova attività.

Leggi ancora

Il melo

Il melo

L’ORIGINE

Il melo è una pianta originaria della zona sud-caucasica ma grazie alla sua capacità di adattamento e alla sua resistenza è oggi coltivata anche in diverse zone come la Cina, Stati Uniti, Russia ed Europa, più precisamente in Francia e Italia. E’ proprio in Italia , o meglio nel nord d’Italia specialmente nelle zone del Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Veneto che vi è una vasta produzione di mele. Il melo è una pianta di dimensioni medio alte e può raggiungere un altezza anche di 10 metri; le sue foglie dal margine seghettato hanno una forma ovale di colore verde scuro in superficie e nella parte opposta di colore biancastro.I suoi fiori, che appaiono in primavera, dotati di pistilli e stami, sono rosei all’ esterno e bianchi internamente.

Leggi ancora

Regalare piante

Regalare piante

Ci si orienta spesso, per fare un regalo ad un amico o un parente, verso la scelta di un omaggio floreale, regalare una pianta o un mazzo di fiori. Soprattutto se c’è di mezzo una signora, la scelta di regalare piante grasse, regalare piante da interni o piante da esterno sembra quasi d’ obbligo.

Spesso ci si lascia consigliare frettolosamente dal fioraio di fiducia, persi nella frenesia della vita quotidiana e capita spessissimo di portare al destinatario del regalo sempre le stesse piante, come ad esempio i bonsai finti o fiori e piante artificiali oppure cerchiamo una pianta appariscente o costosa.

Leggi ancora

Latifoglie

Latifoglie

Fra le palme più comuni coltivate lungo i nostri litorali è la Phoenix canariensis delle Fenicacee, provenienti dalle Canarie, somigliante alla palma da dattero, però più esile e con foglie più numerose. Lo stile è eretto, grosso, non ramificato, segnate dalle cicatrici delle foglie cadute, portante all’apice una corona di lunghissime foglie glauche, rigide, pennate, a segmenti stretti e allungati.

È specie a rapido accrescimento che può essere spostata anche sotto forma di esemplari non più giovani, durante i mesi estivi, con l’avvertenza di sottoporre subito dopo la pianta ad un’irrigazione della chioma continuata per parecchi giorni.

Leggi ancora

L’ albero di Giuda e la Sofora del Giappone

L’ albero di Giuda e la Sofora del Giappone

Un albero che appartiene alle Cesalpiniacee, dove un tempo insieme alle moderne Mimosacee e Fabacee, venivano classificate in quella delle Leguminose, è il Siliquastro o chiamato anche albero di Giuda.

Infatti quest’ albero genera  legumi, e crescono sul tronco e sui rami, perché i fiori nascono in queste zone dell’albero. In primavera possiamo vedere i suoi meravigliosi fiori di color roseo-lilacino, le foglie sono a forma di cuore e  piantate al picciolo.

Leggi ancora

Piante da esterno per decorare giardini

Piante da esterno per decorare giardini

Le piante legnose che si impiegano per decorazione dei giardini e de parchi si dicono ornamentali in quanto la forma e il portamento della loro chioma, il colore e la trama del loro fogliame, i fiori, i frutti, la corteccia e cosi via, presentano dei pregi estetici.

Di solito si distinguono gli alberi d’ alto fusto dagli arbusti di forma cespugliosa anche perchè la loro utilizzazione è diversa. I  primi di solito vengono utilizzati per ornare viali, gallerie, boschetti; mentre i secondi sono spesso impiegati per creare siepi, schermi bassi, piccoli centro aiuola e per arricchire i giardini rocciosi.

Leggi ancora