M’AMA O NON M’AMA? : LE MARGHERITE

Chi di noi di fronte a delle margherite non ha mai recitato la classica formuletta: “M’ama o non m’ama?”, sperando che il risultato ottenuto fosse sempre positivo e lasciandoci sognare così un amore meraviglioso con la persona della quale eravamo profondamente innamorati?

Le margherite sono i fiori simbolo della felicità e della purezza, oltre che dell’innocenza, tant’è che in tempi passati erano utilizzate dalle giovani ragazze per adornarsi i capelli. Sono molto spesso utilizzate per adornare bouquet per via del messaggio positivo del quale sono portatrici e per la delicatezza che riescono a conferire a qualsiasi composizione floreale!

Ma andiamo a vedere nello specifico, le caratteristiche generali e i diversi consigli riguardanti la coltivazione e la fioritura delle margherite.

Origine e specie

Le margherite sono fiori di tipo erbaceo, provenienti dalla famiglia delle Asteraceae, e diffuse in molti continenti. Non tutti sanno che sono piante originarie del Tibet, e crescono spontaneamente nei fossi, nei bordi delle strade e non è raro vederle fare capolino qua e là tra i prati delle campagne. Abbiamo tantissime varietà di specie, appartenenti tutte alla famiglia delle Asteraceae (circa 50.000) tra le quali le più conosciute sono quelle della Margherita gigante, i crisantemi, le gerbere e le margherite di campo.

Coltivazione e fioritura delle margherite

Molti pensano alle margherite come a dei fiori selvatici e spontanei che troviamo ogni qualvolta decidiamo di fare una bella passeggiata all’aperto! Ma non è proprio così! E’ possibile coltivare le margherite anche in casa ed all’interno di vasi che possiamo collocare comodamente sul nostro balcone, oppure dedicare loro un piccolo spazio nel nostro giardino.

Cosa c’è da sapere per non sbagliare nulla e far durare a lungo le nostre margherite?

Nonostante le margherite siano un fiore prettamente primaverile, se decidiamo di piantarle all’interno di un vaso che terremo in casa e tenendo conto che la fioritura avviene abitualmente da maggio a settembre, possiamo trapiantarle o comprare i nostri semini intorno a febbraio –marzo!   Dopo aver effettuato la semina è necessario coprire i nostri semi con del terriccio, da inumidire leggermente per creare una leggera compattezza. Il vaso deve essere quindi mantenuto in un luogo tiepido fino all’apparizione dei germogli.  Ricordiamo che le margherite prediligono solitamente dei climi temperati, mai inferiori ai 10° C ed amano l’esposizione al sole per gran parte della giornata.  Se terremo il nostro vaso di margherite in casa, molto probabilmente, con i dovuti accorgimenti, la loro fioritura potrebbe durare per tutto l’anno, se manteniamo una temperatura media di circa 15° C!

Lunga vita con il terreno giusto

Ricordiamo che il terreno deve essere ben drenato, dalla consistenza morbida e/o sabbiosa e deve essere quasi sempre lievemente inumidito. Ci basterà fare leggermente pressione con il nostro dito per capire se le nostre margherite hanno bisogno o meno di acqua! Il terreno deve essere inoltre concimato, qualche settimana prima dell’apertura dei fiori. Una volta terminata la stagione di fioritura sarebbe utile coprire il terreno con delle foglie secche per mantenere una temperatura adeguata del terriccio.

Se decidiamo di piantare le nostre margherite all’aperto in giardino, dobbiamo preparare una protezione adatta per eventuali acquazzoni e intemperie che potrebbero danneggiarle almeno durante la stagione invernale ed autunnale, tenendole al sicuro così dalla pioggia e dal gelo!

Regalo perfetto per qualsiasi occasione

Vista la loro versatilità e la dolcezza e purezza che incarnano, le margherite si rivelano essere uno dei fiori che più si combinano assieme alle rose, ai gigli e a tante altre varietà a dei bouquet perfetti per qualsiasi occasione! Non ci avevate mai pensato? E’ l’ora di farlo!  Se nella tua agenda, hai in programma di fare un regalo speciale per una persona importante e non sai proprio da dove cominciare, le margherite saranno i fiori giusti per stupirla! Nel frattempo, ti lasciamo qui un link (https://www.fioriflor.com/scaffale.php?search=margherite) dove troverai dei bouquet già pronti per arrivare a casa tua in men che non si dica, lasciando a bocca aperta chi li riceverà!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *