Inviare fiori e piante per la festa del papà!

Il 19 marzo è la Festa del papà: questa giornata così importante e piena di significato, nasce nei primi decenni del XX secolo, ed è un’occasione adattissima per donare un omaggio floreale. Volete inviare fiori facendo così un piccolo pensiero floreale per questa occasione? Ecco un elenco per invio di fiori ognuno con un significato ed un messaggio unico!

Chi l’ha detto che i inviare fiori sono regali “da donne”? Per la Festa del papà, potreste pensare di inviare fiori con un omaggio profumato. Donare un fiore infatti denota cura e amore,oltre che gradita attenzione ed è un pensiero sempre delicato e piacevole da ricevere.

Inviare fiori e piante per la festà del papà, ma quali scegliere?

I papà tendono a preferire solitamente le piante verdi: un bel  ficus, una yucca o un piccolo bonsai sarebbero perfetti  per abbellire il suo ufficio o il suo studio a casa. Le piante fiorite ritenute più adatte invece sono gli anthurium e le orchidee. Poichè molti papà potrebbero avere poca dimestichezza col pollice verde, forse può essere meglio regalargli una pianta grassa, che richiede poche cure e resiste meglio.

Se invece preferite inviare fiori  si ritiene, che siano più adatti agli uomini i fiori dal gambo lungo e dai colori accesi e non i bouquet corti considerati troppo femminili. Ecco qualche consiglio su quali fiori inviare.

Un grande classico sicuramente apprezzato anche da tutti i papà consiste in un bel mazzo di rose rosse: esprimerete tutto il vostro amore ed il vostro affetto.

I papaveri simboleggiano il conforto, la consolazione e la serenità che spazzano via preoccupazioni e cattivi pensieri.

I giacinti rappresentano la fiducia, che ci aiuta ad affidarci a qualcuno che ci appoggia sempre nelle difficoltà.

La Stella alpina: questo fiore simboleggia il coraggio, la forza e la tenacia. E’ un po’ come dire “sei la mia roccia“!

Un mazzo di garofani rossi, simboleggia tutta la vostra ammirazione nei confronti del vostro babbo. Il garofano è anche simbolo di dignità e virtù, due qualità che sicuramente non mancano al vostro papà.

E se il vostro salvadanaio è un po’ a corto di monetine? Basta solo inviare un fiore di girasole per ringraziare ed esprimere riconoscenza al vostro caro papà. Il fiore più solare e allegro che ci sia avrà inoltre anche un dolce significato: con questo fiore confiderete al vostro babbo che siete un suo ammiratore devoto!

Potete optare anche per un giglio bianco che sta a rappresentare l’amore ed il rispetto che proviamo per lui, oppure ancora un anthurium rosso, la cui forma che ricorda il cuore indica l’amore che si nutre nei suoi confronti. Altro fiore da regalare ed indicato  per la festa dei papà è il nasturzio, la cui forma ricorda quella di un elmo e che simboleggia “la lotta”.

Ma più di tutti i regali, sia floreali come inviare fiori che non, conterà tantissimo l’aggiunta del nostro tocco in più, quello che rappresenterà il vero contributo, ossia la preparazione di un bel bigliettino che esprima, insieme ai fiori da inviare,

tutto il nostro amore per il nostro carissimo babbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *