Consegna fiori e mimosa dedicati alla festa della donna, l’8 marzo

Nel 1946 L’UDI (Unione Donne in Italia) decise di eleggere il rametto di mimosa come simbolo della giornata 8 marzo 1908, giorno in cui 129 operaie di un’industria di New York rimasero uccise in un incendio, mentre protestavano  riguardo alle condizioni disastrose e disagevoli nelle quali erano costrette a lavorare. Da allora, in molti paesi, l’8 marzo è diventata la giornata ufficiale della festa della donna e di consegna fiori e mimosa dedicati a tutte le donne.

Perchè la consegna fiori e mimosa è importante l’8 marzo?

I fiori gialli delle mimosa, vivaci e allegri,luminosi e solari, significano forza e femminilità, i suoi rami sbocciano proprio  in concomitanza dell’8 marzo e con il loro colore giallo intenso smorzano all’istante il grigiore dell’inverno e regalano l’allegria della primavera.

La mimosa, nome comune dell’Acacia Dealbata, proviene dalla lontana Australia ed appartiene alla famiglia delle Mimosaceae.Questi rigogliosi arbusti vennero portati in Europa nel XIX secolo; in molte parti d’Italia la mimosa ha trovato un habitat idoneo a formare piccoli boschetti, che durante il mese di marzo divengono macchie dorate, intensamente profumate.

Festa della donna: consegna di fiori e non solo di mimosa per renderla felice

 

consegna fiori

Per la festa della donna regalate mimosa, certo.. ma non solo! Durante questo periodo è consuetudine regalare alle donne dei fiori, non necessariamente soltanto mimose; tanti fiori si possono regalare alla festa della donna, il regalo più bello da fare è sicuramente ricevere un bouquet di splendidi fiori, profumati, vistosi allegri e colorati che ben accompagnano i rametti di mimosa.

La consegna di  fiori ha un significato preciso:

i gigli rosa rappresentano vanità, e tutte le donne in fatto di vanità ne sanno qualcosa;

le margherite conquistano il cuore di qualsiasi donna, grazie alla loro semplicità;

le orchidee, dono d’amore e di classe per eccellenza è simbolo di sensualità;

i tulipani, fiori primaverili, colorati e vivaci rappresentano il vero Amore, quindi quando si regalano , il messaggio è forte e chiaro

l’azalea è il fiore da regalare a tutte le donne che sono anche mamme o che lo stanno per diventare, simboleggia amore puro e materno.

La scelta è veramente ampia in quanto le composizioni floreali sono tante e non riguardano solo i bouquet ma anche dei cestini o ancora piante di mimosa che se tenute con cura, rimangono nel tempo come ricordo indelebile di quel giorno.Una composizione adatta per signore eleganti e raffinate, ad esempio,è quella formata da 12 rose rosse, contornate da rami di mimosa, ma anche un semplice mazzolino di fiori di campo, può diventare un bellissimo dono se decorato con estrema precisione e creatività, infatti l’arte e la sensibilità dei fioristi giocano un ruolo molto importante.

Dopo la consegna di fiori e mimosa, ecco come conservare a lungo i fiori

Un piccolo trucco per conservare più a lungo i fiori, è quello di slegarli dallo spago che li trattiene : c’è poi chi consiglia di sciogliere nel vaso una zolletta di zucchero, chi adotta l’aspirina e chi altre sostanze come la conegrina. Questi prodotti ritardano il formarsi del marciume dei gambi lasciandoli in grado di filtrare l’acqua e prolungano la vita dei fiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *